Pubblicato il

SANITA’: AURIGEMMA (FI), SINDACO DI ALATRI DENUNCIA DUE CASI MORTALI DI MALASANITA’

Antonello Aurigemma - Consigliere della Regione Lazio di Forza Italia

(AGENPARL) – Roma, 22 lug – «Nell’audizione della commissione sanità che si sta svolgendo questa mattina presso il consiglio regionale, alla presenza del direttore della Asl di Frosinone dottoressa Mastrobuono e del responsabile della cabina di regia dottor D’Amato, il sindaco di Alatri ha denunciato due casi mortali di malasanità che sarebbero riconducibili alla riorganizzazione sanitaria che si sta portando avanti nella provincia di Frosinone. Nella fattispecie, il decesso di un paziente ricoverato inizialmente presso l’ospedale di Alatri e poi successivamente trasferito all’ospedale di Frosinone, curato per artrosi per poi scoprire una frattura quando ormai era troppo tardi. Il secondo caso riguarda un altro degente che nonostante il ricovero non ha avuto la diagnosi dell’aneurisma che lo ha portato al decesso. Due casi di malasanità denunciati da un Sindaco a fronte dei quali la direzione della Asl non ha istituito alcuna commissione per accertare quanto accaduto ed eventuali negligenze. Ritengo quanto accaduto di una gravità inaudita e chiederò immediatamente la verifica di quanto dichiarato e l’invio degli atti della commissione presso le autorità competenti. Chiederò inoltre di sospendere qualunque tipo di taglio alla struttura ospedaliera della zona onde evitare il verificarsi di analoghi casi di malasanità». E’ quanto dichiara il consigliere FI della Regione Lazio, Antonello Aurigemma.

agenparlFonte: agenparl.com

 
di  
 

Martedì 22 luglio 2014

.

.